Case study: il data center moderno in azione

September 5, 2017
Case study: il data center moderno in azione

Non è certo un segreto che la digital transformation stia modificando le priorità delle aziende e dei professionisti dell’IT che le supportano. Le aziende di oggi dipendono sempre di più dall’IT per fornire soluzioni innovative in grado di risolvere problemi aziendali complessi e dalla tecnologia per accelerare l’innovazione e il time-to-market. Si tratta di un fattore essenziale per i responsabili che subiscono le pressioni esercitate non solo da clienti e concorrenti, ma anche dai propri consigli di amministrazione allo scopo di abbreviare i tempi della digital transformation.

L’importanza di un data center moderno
L’economia digitale si basa essenzialmente su rapidità e innovazione. Per garantire entrambe pur disponendo di risorse limitate, è necessario adottare un modello agile e orientato ai servizi, che supporti i cloud sia privati sia pubblici.

Tuttavia, la presenza di tecnologie miste e ambienti complessi, accumulatisi nel corso degli anni, e i lenti processi IT manuali necessari per supportarli possono rappresentare un problema. Se è necessario gestire silos nel cloud e altri ambienti frammentati, la situazione può complicarsi ulteriormente a causa di problematiche di compliance e di rischi di altra natura. Senza dimenticare l’esigenza di rimanere sempre competitivi e al passo con i prodotti hardware, gli strumenti e i servizi cloud più avanzati disponendo di un budget immutato.

Panoramica dettagliata
Per superare queste barriere e assicurare alla tua azienda un posizionamento ottimale nell’economia digitale, occorre un data center basato su un modello IT agile e orientato ai servizi, altamente flessibile e dotato di una scalabilità verticale in grado di adeguarsi alle esigenze del momento. Per questo, è necessario creare un data center virtualizzato, Software-Defined e automatizzato con un modello operativo coerente per la distribuzione dell’infrastruttura e delle applicazioni, in grado di estendersi su cloud privati e pubblici.

Un data center modernizzato non è una singola soluzione, bensì un percorso. Un data center moderno deve essere:

  • Software-Defined
  • Di classe enterprise
  • Sicuro e compliant
  • Scalabile in modo flessibile
  • Estensibile al cloud pubblico
  • Predisposto per le applicazioni tradizionali e native per il cloud
  • Altamente automatizzato

Ritorno ai fondamentali: fai clic qui per scaricare Next-Gen Virtualization For Dummies >

 

Come ottenere agilità e riduzione dei costi
VMware offre diversi percorsi per aiutare le aziende a modernizzare i data center. I seguenti clienti hanno già potuto constatare quali straordinari risultati è possibile ottenere:

  • Cyberlink AG, un provider di telecomunicazioni all’avanguardia che opera in Svizzera, ha introdotto un Software-Defined Data Center per assicurare ai propri clienti aziendali il provisioning delle risorse in pochi minuti, anziché in ore o giorni.
  • Baystate Health, un fornitore leader nel settore sanitario, è passato a un’infrastruttura iperconvergente per risparmiare 3,5 milioni di dollari sui costi di realizzazione del data center.
  • Vistra Energy, la principale azienda di distribuzione al dettaglio di elettricità e generazione di energia del Texas, ha utilizzato l’automazione per ridurre i tempi dei processi aziendali, passando da 24 ore a 30 minuti.

I dettagli delle storie di queste aziende sono disponibili nel nostro e-book sui case study. Fai clic qui per scoprire come altre aziende simili alla tua utilizzano VMware >

Il prossimo passo verso l’innovazione
Scopri come un approccio Software-Defined è in grado di rivoluzionare le aziende di oggi.


 
Related Posts
 
 
 
Blog Archive