Giorno #2 – Gli annunci più importanti al keynote di Barcellona

October 17, 2014
Giorno #2 – Gli annunci più importanti al keynote di Barcellona

Se durante il keynote del primo giorno abbiamo ascoltato gli ultimi annunci VMware, nel keynote di apertura del secondo giorno abbiamo affrontato le metodologie di utilizzo delle soluzioni insieme alla community VMware. Carl Eschenbach ha ripreso il discorso di Pat sul fatto che viviamo in un “mondo liquido”, sulle aspettative riposte nel business che è in continua evoluzione. Perché i manager siano nelle condizioni di far fronte a questa nuova situazione, hanno bisogno del supporto di un IT più coraggioso, “a Brave New IT” – un sistema IT che sia fluido, rapido, sicuro e con un’ampia scelta di opzioni.

Nella prima parte del keynote, Carl ha invitato sul palco due clienti VMware, SAP e Vodafone, per discutere di come utilizzano il software-defined data center e il cluod ibrido per supportare il business e offrire soluzioni ai clienti. Uno dei momenti più illuminanti del confronto ha visto protagonista Martin Heisig, Senior Vice President SAP HANA Enterprise Cloud, che ha rivelato quanto sia importante la virtualizzazione per SAP; l’80% dei suoi sistemi sono virtualizzati, circa 70 mila macchine virtuali, di cui 30 mila interamente destinate ai test e all’innovazione.

Nella seconda parte del keynote, sono saliti sul palco, insieme a Carl, diversi executive VMware, tra cui Ben Fathi (CTO), Raghu Raghuram (EVP and GM, SDDC division) e Simone Brunozzi (Vice President and Chief Technologist, Hybrid Cloud). Coloro che hanno assistito al keynote (dal vivo o in streaming), hanno potuto assistere alle demo di molti aggiornamenti e approfondimenti di soluzioni, tra cui:

  • EVO Rail – Ben Fath ha condiviso una panoramica sui 15 minuti necessari all’implementazione, sottolineando che una sola unità di EVO Rail può fornire fino a 250 desktop di macchine virtuali
  • vRealize Air – La versione software as a service della piattaforma di cloud management vRealize, ospitata su vCloud Air, consente la gestione di ambienti fisici, cloud e ibridi
  • vRealize Code Stream – Facilità il supporto del reparto IT allo sviluppo agile e ai processi DevOps
  • NSX – Nuove funzionalità per virtualizzare la rete: logical switching, logical routing, load balancing, routing da fisico a virtuale, oltre a firewall e funzionalità di sicurezza

Questo è solo un riassunto degli annunci discussi oggi; per saperne di più, guarda il video completo del keynote: http://www.vmworld.com/community/videos#videoarea


 
Related Posts
 

La digital transformation si sta diffondendo in tutto il panorama …

Read More

Siamo lieti di annunciare VMware vCloud Director 9.0, il secondo …

Read More

Chris Wolf, Chief Technology Officer di VMware per l’area Global …

Read More

Siamo entusiasti di annunciare che dal 28 agosto 2017 è …

Read More

 
 
Blog Archive