Cosa è avvenuto al VMworld US?

September 18, 2015
Cosa è avvenuto al VMworld US?

La settimana scorsa si è conclusa la più grande edizione del VMworld US.
Con oltre 23.000 partecipanti, la settimana si è rivelata ricca di energia e novità entusiasmanti sulle innovazioni che presto arriveranno.

Nel caso vi siate persi qualcosa, non temete, abbiamo riassunto per voi i principali annunci.

Pat 1

Estensione della Unified Hybrid Cloud Platform

Ha dato il via all’evento l’annuncio delle innovazioni della nostra piattaforma di cloud ibrido, VMware vCloud Air, incentrate su come consentire ai clienti di creare più velocemente le applicazioni, migliorare la sicurezza IT, effettuare rapidamente il disaster recovery e guidare una significativa crescita del valore di business.

Le novità annunciate comprendono:

  • Miglioramenti a vCloud Air Disaster Recovery Services, per continuare a offrire un approccio unico al disaster recovery cloud.
  • vCloud Air Object Storage per offrire un portfolio di servizi di storage a elevata scalabilità, affidabili e convenienti, per dati non strutturati, powered by Google Cloud Platform e EMC Cloud Services.
  • vCloud Air SQL una nuova offerta che fornisce un accesso semplice a database scalabili, relazionali cloud-hosted, forniti in modalità “pay as you go” e il supporto per Microsoft SQL Server.

VMware EVO SDDC

VMware EVO SDDC (noto in precedenza come VMware: EVO: RACK), una suite software completamente automatizzata per fornire il Software-Defined Data Center come un sistema integrato che estende i principi della virtualizzazione a tutte le risorse e i servizi del data center, con un conseguente SDDC più efficiente e dai costi inferiori. Maggiori dettagli

aaaaa

vSphere Integrated containers e Photon Platform accelerano l’adozione delle applicazioni cloud-native in azienda

Annunciati in anteprima, VMware vSphere Integrated Containers e VMware Photon Platform consentiranno alle IT operation di fornire i container in produzione on-premise e sul cloud pubblico di VMware, VMware vCloud Air.
VMware Photon Platform offre una soluzione appositamente costruita per i carichi di lavoro con churn elevati, con un modello API-first che permette ai DevOps e alle organizzazioni SaaS di eseguire le applicazioni cloud-native su scala.

Project A2 per accelerare l’adozione di Windows 10

Anteprima tecnologia, Project A2 ridefinisce la gestione di Windows e presenta un approccio unico per spostare il focus dalla gestione dell’endpoint verso la gestione delle applicazioni. Project A2 può accelerare l’adozione di Windows 10, eliminando il processo costoso e complesso della gestione e dell’aggiornamento dei PC Windows e delle applicazioni grazie all’utilizzo di AirWatch Enterprise Mobile Management (EMM) unito alla tecnologia di delivery applicativa VMware App Volumes.

pat2

Con così tante e rivoluzionarie nuove release in arrivo, questo è il momento perfetto per iscriversi e partecipare al VMworld Europe, che si terrà dal 12 al 15 ottobre a Barcellona.
I partecipanti potranno scegliere tra oltre 250 sessioni e incontrare più di 120 sponsor ed espositori nella Solutions Exchange, per assicurarsi di essere ‘Ready for Any’ nel 2016 –  scopri di più al seguente link


 
Related Posts
 

Il più importante appuntamento dell’anno sta per tornare e noi …

Read More

Rullo di tamburi, musica e tante emozioni, così ha avuto …

Read More

Il VMworld Europe è sempre più vicino; solo sei settimane …

Read More

Si è chiusa anche questa edizione del VMworld 2016 che …

Read More

 
 
Blog Archive